rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Scambiano bacche per mirtilli: tre persone ricoverate, una grave

La sintomatologia era caratterizzata da dolori addominali, secchezza delle fauci, allucinazioni e agitazione psicomotoria e si era presentata dopo l'ingestione delle bacche raccolte e scambiate accidentalmente per mirtilli: attualmente solo la donna è ricoverata presso Medicina d’Urgenza

Il giorno 17 agosto scorso sono giunti presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cattinara cinque pazienti che presentavano segni di intossicazione da Atropa Bella Donna. La sintomatologia - rivela l'Azineda Sanitaria - era caratterizzata da dolori addominali, secchezza delle fauci, allucinazioni e agitazione psicomotoria e si era presentata dopo l’ingestione di alcune bacche raccolte e scambiate accidentalmente per mirtilli.

Due persone sono state tenute in osservazione temporanea presso il Pronto Soccorso e sono state dimesse il giorno dopo, mentre tre persone sono state ricoverate presso il reparto di Medicina d’Urgenza. Una di queste è stata trasferita presso il reparto di Anestesia, Rianimazione e Terapia Antalgica per l’aggravarsi della sintomatologia clinica. Attualmente, quest'ultima, risulta l’unico paziente ricoverato, ma in fase di miglioramento (il paziente è stato ritrasferito in Medicina d’Urgenza).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambiano bacche per mirtilli: tre persone ricoverate, una grave

TriestePrima è in caricamento