Cronaca

Scambio culturale: liceali madrileni ricevuti in Comune

L'appuntamento ha permesso di approfondire alcuni dei principali aspetti legati alla storia, alla cultura e alle tradizioni della nostra città e del suo territorio

La coscienza e la crescita dell'unione europea si realizza anche attraverso piccoli ma significativi progetti, come con lo scambio di esperienze e conoscenze tra studenti e giovani generazioni. Un bell'esempio lo si è avuto anche oggi (giovedì 9 aprile) nella sala del Consiglio comunale di Trieste dove l'assessore all'Educazione Antonella Grim ha ricevuto una sessantina di studenti dei licei Isaac Leibniz e Maria Zambrano di Madrid, accompagnati dai “colleghi triestini” della III M del Petrarca e dalla responsabile del progetto prof. Geisy Silva Sepulveda.

L'appuntamento, che rientra appunto nell'ambio di un programma di studio e scambio culturale e turistico tra i licei Petrarca di Trieste e Leibniz e Zambrano di Madrid, ha permesso di approfondire alcuni dei principali aspetti legati alla storia, alla cultura e alle tradizioni della nostra città e del suo territorio.

Portando ai giovani ospiti il saluto dell'Amministrazione comunale e sottolineando il ruolo aperto e internazionale di Trieste, l'assessore Antonella Grim ha anche espresso un particolare plauso per un progetto, che contribuisce a far crescere le nuove generazioni con una mentalità sempre più aperta e europea. Come segno e ricordo della visita, l'assessore Grim ha consegnato ai rappresentanti dei due licei spagnoli il gagliardetto ufficiale della città di Trieste, con la sua tradizionale alabarda bianca su fondo rosso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambio culturale: liceali madrileni ricevuti in Comune
TriestePrima è in caricamento