rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Scandalo in regione: realizzato il primo porno made in Friuli Venezia Giulia

19.55 - Protagoniste 4 coppie amatoriali. In vendita da mercoledì nelle edicole

Grande attesa e curiosità in tutta la regione per la vendita nelle edicole da mercoledì del film porno "Le insospettabili signore di Pordenone", primo film a luci rosse prodotto in Friuli Venezia Giulia e prodotto dalla casa “Il triangolo Rosso”.

Protagoniste di questa “prima assoluta” quattro coppie di scambisti del pordenonese, alcune con figli.

Andando più nello specifico, i protagonisti del film sono Nicoletta e Augusto (massaggiatrice lei, medico lui, rispettivamente di 33 e 35 anni), Sofia e Tullio (questi a quanto sembra abitano in provincia di Pordenone, commerciante trentaquattrenne lui, cameriera di un anno in meno lei), Gina e Gerardo (estetista di 32 anni lei, autista con due anni in più lui). Ultimi, ma non per questo meno importanti, Miriam e Renato , anch’essi della provincia pordenonese, (insegnante di fitness di 37 anni lei, dirigente pubblico con un anno in più lui)

Non resta che attendere mercoledì per ammirare le gesta delle quattro coppie. Ricordiamo che la vendita ed il film, secondo quanto stabilito dalla legge, è vietato ai minori di 18 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo in regione: realizzato il primo porno made in Friuli Venezia Giulia

TriestePrima è in caricamento