Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Via della Geppa

Scassinano un'auto in via della Geppa: beccati da due agenti in borghese

I due malviventi sono stati denunciati. Rubati un bracciale, un paio di occhiali da sole e due accendini

Due marocchini, B.A. classe ’90 ed A.E.K. del 1994, entrambi richiedenti asilo politico, la sera del 3 febbraio, sono stati denunciati dalla Polizia per un furto consumato all’interno di un’autovettura.

I fatti

Gli agenti della Squadra Mobile, mentre svolgevano un’ordinaria attività di pattugliamento, hanno notato in via della Geppa due uomini intenti a maneggiare le maniglie delle portiere delle auto in sosta. Dopo alcuni tentativi, uno dei due malviventi è riuscito ad aprire lo sportello di una Fiat Idea parcheggiata lungo la via e ad entrarvi, mentre l'altro gli copriva le spalle.

Dopo aver ripulito l'abitacolo, i due si sono diretti verso via Roma. Gli agenti in borghese, dopo aver assistito ai fatti, hanno iniziato a pedinare i due ladri, finché non sono stati raggiunti da una pattuglia delle Volanti che ha quindi provveduto a fermare i due marocchini. Questi, sottoposti a perquisizione, sono stati trovati in possesso non solo di un oggetto atto allo scasso, ma anche di un paio di occhiali da sole da donna, un bracciale e due accendini di cui non sapevano giustificarne la provenienza. Il proprietario dell’autovettura, avvertito del patito furto, ha constatato il danneggiamento della portiera del mezzo e ha riconosciuto come propri gli oggetti rinvenuti.

I due nordafricani sono stati fotosegnalati e denunciati in stato di libertà per furto aggravato e per possesso di oggetti atti ad offendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scassinano un'auto in via della Geppa: beccati da due agenti in borghese

TriestePrima è in caricamento