menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scassinatori sul Rio Ospo: in tre denunciati dai Carabinieri

Trovato in un'auto un armamentario di oggetti atti allo scasso, e secondo i militari i tre avevano l’inequivocabile atteggiamento di chi osserva le barche alla ricerca del pezzo giusto da asportare

Intercettati tre cittadini ucraini in atteggiamenti sospetti in prossimità delle barche ormeggiate sul rio Ospo. Tra il 14 e il 15 aprile i Carabinieri della Tenenza di Muggia stavano effettuando dei controlli contro i furti a danno delle abitazioni e delle imbarcazioni e hanno controllato l'auto con a bordo i 3 uomini (L.S. del 1987, P.V. del 1972 e P.T. del 1993). All'interno della vettura è stato trovato un armamentario di oggetti atti allo scasso, e secondo i militari dell'Arma i tre avevano l’inequivocabile atteggiamento di chi osserva le barche alla ricerca del pezzo giusto da asportare. La zona, infatti, è da sempre bersaglio dei malintenzionati.

I tre ucraini sono stati portati presso la caserma di Muggia, mentre tutta l’attrezzatura è stata posta sotto sequestro. Al termine delle formalità di rito i responsabili sono stati segnalati alla Procura della Repubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

Cura della persona

Scrub fai da te: la ricetta super naturale per labbra perfette

Guida

Ancora sole ma minime fino ai 4 gradi: il meteo per domani 9 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento