menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Viale XX Settembre, foto di Giovanni Aiello

Viale XX Settembre, foto di Giovanni Aiello

Schiamazzi, violenza e troppi pregiudicati nel locale, chiuso per dodici giorni il bar "Al Viale 59"

Sospesa temporaneamente l'attività del bar per motivi di ordine e sicurezza pubblica. Porte chiuse a partire da oggi. Diversi gli episodi di violenza segnalati alla Polizia

Il Questore di Trieste ha disposto la chiusura del Bar Al Viale 59 per 12 giorni a partire da oggi, sabato 28 settembre, per motivi di ordine e sicurezza pubblica.

Secondo quanto appurato dalle forze dell'ordine, negli ultimi mesi il locale, abitualmente frequentato da clienti di giovanissima età, è divenuto motivo di forte disturbo per i residenti della zona che in diverse decine si sono rivolte alle autorità per segnalare una serie di problematiche riconducibili al comportamento poco ortodosso tenuto dai frequentatori del bar che, specie nei fine settimana, si concentrano nel locale occupando buona parte del viale fino alle prime ore del mattino consumando bevande alcoliche che vengono offerte e pubblicizzate a prezzi decisamente “low cost” (1 cosiddetto “shot” a birra a 1 euro), attirando quindi un tipo clientela di giovanissima età.

I numerosi servizi di controllo del territorio e di monitoraggio delle attività dei pubblici esercizi del comune di Trieste recentemente predisposti dal Questore Petronzi con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Padova e in collaborazione con il locale Comando Polizia Locale hanno fatto emergere diverse criticità, in particolare il tipo di frequentazione del locale, in cui è stata riscontrata la presenza di diversi clienti che, ancorchè di giovane età, sono risultati gravati da numerosi precedenti e segnalazioni di polizia. Non da meno anche la recente escalation di interventi delle forze dell’ordine presso il locale a causa di segnalazioni di episodi di violenza che hanno visto come protagonisti i clienti del bar e da ultima, in particolare, l’aggressione in danno di un giovane che, seduto al tavolo del locale, si è visto colpito alla testa con una bottiglia da uno sconosciuto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, il Friuli Venezia Giulia rimane in zona gialla

  • Cronaca

    Porto vecchio: variante urbanistica nell'Accordo di programma, sì agli investimenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

  • Arredare

    Letto con box contenitore: modelli, costi e vantaggi

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento