Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Viale Miramare

Schianto in viale Miramare, Dipiazza: «Se fosse andato a 50 km/h non sarebbe successo: presto autovelox»

Il sindaco Dipiazza ha dichiarato di voler posizionare degli autovelox in viale Miramare all'altezza del nuovo ingresso in Porto Vecchio

 «Se fosse andato a 50 km/h, non sarebbe di certo caduto». È questo il commento del sindaco Dipiazza durante un'intervista a Ring su Telequattro in merito all'incidente avvenuto il 19 giugno in viale Miramare. Quella notte infatti, uno scooterista ha perso il controllo schiantadosi contro lo spartitraffico in plastica riempito d'acqua all'altezza del nuovo ingresso in Porto Vecchio.

Proprio per questo, il sindaco ha dichiarato di voler intervenire al più presto per evitare altri espisodi simili: «Corrono come matti! Presto posizioneremo degli autovelox da entrambi i lati. Lo faccio per la sicurezza dei cittadini».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in viale Miramare, Dipiazza: «Se fosse andato a 50 km/h non sarebbe successo: presto autovelox»

TriestePrima è in caricamento