Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Frazione Fernetti

Schiavitù, tratta e commercio di minori per prostituzione, induzione alla prostituzione: evade dai domiciliari ma viene bloccato a Fernetti

9.53 - I Carabinieri lo hanno trovato in una Bmw con dei connazionali mentre era diretto in Romania per le "vacanze"

Il desiderio di rientrare in famiglia per le "vacanze ferragostane" ha giocato un brutto scherzo a un cittadino rumeno, evaso dagli arresti domiciliari ai quali era sottoposto a Monteforte Irpino, in provincia di Avellino. I Carabinieri della Stazione di Aurisina, nel corso della notte hanno sottoposto al controllo, al valico di Fernetti in uscita Stato, un’autovettura BMW con targa rumena, a bordo della quale c'erano altri quattro suoi connazionali.

Dopo una rapido controllo al terminale è risultato che Lupu Petru Razvan, nato il 28 giugno 1983 in Romania, era evaso dalla propria abitazione, dove si trovava in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari, dal 2 luglio 2014, emessa dal Tribunale di Napoli, su richiesta della competente Procura partenopea, per reati particolarmente gravi quali la riduzione in schiavitù, tratta e commercio di minori per prostituzione, induzione alla prostituzione per fatti avvenuti nella provincia d Napoli ed Avellino.

Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato condotto dai militari presso il carcere di via del Coroneo.

«I Carabinieri della Compagnia di Aurisina, competente territorialmente sul valico di Fernetti, continuano incessantemente la cosiddetta attività di “retrovalico” prezioso strumento operativo adottato dopo l’apertura delle frontiere - spiega il Capitano Pasquariello - sia in entrata che uscita stato per infrenare i traffici illeciti e per individuare i fuggitivi che si vogliono sottrare ai provvedimenti della giustizia italiana».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiavitù, tratta e commercio di minori per prostituzione, induzione alla prostituzione: evade dai domiciliari ma viene bloccato a Fernetti

TriestePrima è in caricamento