L'iniziativa

Innovazione e ricerca: a novembre la due giorni dedicata alle Scienze della Vita

In programma cinque conferenze plenarie, 10 sessioni parallele, due workshop, presentazioni aziendali, stand espositivi e ampie opportunità di networking. L' 8 e il 9 novembre al Trieste Convention Center

TRIESTE - Si terrà l'8 e il 9 novembre al Trieste Convention Center "Promuovere l'innovazione nelle Scienze della Vita. Friuli Venezia Giulia, the place to be", la due giorni volta a valorizzare l'ecosistema della ricerca e dell'innovazione nel settore delle Scienze della Vita in Friuli Venezia Giulia, promuoverne la filiera, stimolare il confronto e le contaminazioni nazionali e internazionali. L'evento, fortemente voluto e sostenuto dalla Regione, è organizzato dal Cluster Scienze della Vita Friuli Venezia Giulia - Polo Tecnologico Alto Adriatico, con The European House-Ambrosetti come partner per i contenuti e la presenza significativa del Dr. Ennio Tasciotti,  Director Human Longevity Program, IRCCS San Raffaele - Roma e Professor Biotechnology, San Raffaele University, Roma, come Scientific Advisor. L'iniziativa è stata presentata oggi nel corso di una conferenza stampa. Presenti tra gli altri gli assessori regionali Alessia Rosolen e Riccardo Riccardi.

L'evento

Le Scienze della Vita rappresentano un settore interdisciplinare di fondamentale importanza, in cui convergono imprese, centri di ricerca, startup e enti sia pubblici che privati. La Regione Friuli Venezia Giulia ha riconosciuto l'importanza strategica di questo settore, mirando a creare un ambiente fertile per gli stakeholder e cercando di unire ricerca, innovazione e impresa in un unico "ecosistema delle Scienze della Vita". Il programma dell'evento prevede due giorni intensi di attività: cinque conferenze plenarie, 10 sessioni parallele, due workshop, presentazioni aziendali, stand espositivi e ampie opportunità di networking. Gli obiettivi principali sono molti, tra cui esplorare le ultime tendenze nel campo delle Scienze della Vita, incentivare la collaborazione tra istituzioni, accademia, mondo imprenditoriale e finanziario, e presentare nuovi strumenti di finanziamento per il settore nel Friuli Venezia Giulia. L'evento è pensato per un pubblico vario: esperti del settore, startup regionali e internazionali, imprese e centri di ricerca specializzati nelle Scienze della Vita, personale del settore socio-sanitario, studenti, referenti istituzionali e, non da ultimo, i cittadini. Un'attenzione particolare sarà riservata alla presentazione di novità e progetti da parte di 18 realtà di spicco nel settore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Innovazione e ricerca: a novembre la due giorni dedicata alle Scienze della Vita
TriestePrima è in caricamento