Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Sciopero Ansa, Serracchiani: "I tagli mortificano una grande storia di informazione"

L'assemblea dei giornalisti dell'agenzia di stampa ha proclamato uno sciopero di 48 ore per protestare contro i tagli prospettati dall'azienda

"Sono da respingere i tagli ai giornalisti strutturati e ai collaboratori previsti dal piano di ridimensionamento dell'Ansa: mortificano una grande storia di informazione e preparano la strada all'abbandono di presidi regionali che sono il vero valore aggiunto della maggiore agenzia di stampa italiana". Lo afferma la vicepresidente del Pd Debora Serracchiani, a proposito dello sciopero di 48 ore all’Ansa in seguito al piano di ristrutturazione presentato.

"Massima solidarietà ai giornalisti che - continua l'esponente dem - in queste ore stanno lottando per il loro posto di lavoro e soprattutto per conservare quantità e qualità di una fonte d'informazione autorevole e imparziale. In un mondo della conoscenza e della comunicazione sempre più imbarbarito e minacciato, l'Ansa è un baluardo che non deve essere indebolito". Per Serracchiani "è sbagliatissimo tagliare in via preventiva, dato che il Governo ha rinnovato le convenzioni con le agenzie di stampa, che possono così contare su entrate certe".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero Ansa, Serracchiani: "I tagli mortificano una grande storia di informazione"

TriestePrima è in caricamento