rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Sciopero generale: trasporto pubblico, anche a Trieste possibili disagi

Per i bus fasce orarie diverse da provincia a provincia. Disagi a Ronchi, precettati i ferrovieri

Se nel trasporto ferroviario i servizi non subiranno effetti, vista la precettazione decisa dal ministro su richiesta del garante, lo sciopero generale proclamato da Cgil e Uil per domani, venerdì 12 dicembre, potrà causare pesanti disagi nel trasporto pubblico locale.

BUS. L’astensione dal lavoro nel settore, che sarà di 8 ore, riguarderà fasce orarie diverse a seconda delle provincia: a Trieste dalle 9 alle 13 al mattino e dalle 18.30 alle 22.30 la sera, a Gorizia dalle 16 alle 24 aGorizia, a Udine dalle 15 alle 23, a Pordenone dalle 8.30 alle 12.30 al mattino (9-12.30 per il trasporto urbano) e dalle 16.30 alle 20.30 nel pomeriggio.

UDINE-CIVIDALE. Nel comparto rientrano anche le Ferrovie Udine-Cividale, il cui personale, inquadrato nel contratto autoferrotranvieri, non è coinvolto dalla precettazione: la fascia oraria di astensione dal lavoro, in questo caso, sarà dalle 8.45 alle 16.45.

AEREI. Disagi possibili anche nel trasporto aereo, per lo stop del personale di bordo, aeroportuale e indotto nella fascia oraria 10-18. Per quanto riguarda lo scalo di Ronchi, già certa la cancellazione dei voli Ryan Air da e per Trapani. Sul sito della compagnia l’elenco di tutti i voli cancellati e le istruzioni per il rimborso dei biglietti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale: trasporto pubblico, anche a Trieste possibili disagi

TriestePrima è in caricamento