Domenica, 14 Luglio 2024
Lo sciopero

Sciopero generale dei trasporti il 16 dicembre: possibili disagi al traffico

Per il personale viaggiante la protesta sarà dalle 18 alle 22. Ieri l'incontro tra i sindacati, il Governatore Fedriga e le aziende della regione

Proclamato dalla segreteria regionale della CGIL uno sciopero generale nazionale proclamato per venerdì 16 dicembre. Lo sciopero, della durata di 4 ore, interesserà sia il personale viaggiante (conducenti, controllori e verificatori), sia il personale tecnico e amministrativo. Per il personale viaggiante, a Trieste lo sciopero avrà inizio alle 18:00 e si concluderà alle 22:00. Per il personale tecnico e amministrativo, lo sciopero riguarderà le ultime 4 ore di servizio. Nel corso della giornata potrebbero pertanto verificarsi disagi sia al servizio di trasporto (tra le 18:00 e le 22:00) e sia, al mattino, agli sportelli per il pubblico.

Dopo le recenti mobilitazioni dei lavoratori del trasporto pubblico locale, i sindacati dei trasporti hanno incontrato ieri il Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga e le dirigenze che compongono il consorzio dei trasporti, la cosiddetta SCARL del FVG: Trieste Trasporti, ATAP Pordenone, SAF Udine e APT Gorizia. Il Presidente Fedriga, spiega una nota di Usb Fvg "ha subito colto l'intenso malessere delle maestranze" e ha proposto "un impegno della Regione su un intervento economico straordinario a tutela del settore (3 Mln di euro), un intervento per garantire il sostegno delle necessarie assunzioni (4000 euro come incentivo alle patenti CQC per 3 anni) e un intervento sulla questione delle abilitazioni alla guida". Tuttavia, per Usb. "la partita si gioca per gran parte nel rapporto con le aziende che compongono la Scarl, che sembrano non cogliere le richieste dei lavoratori". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale dei trasporti il 16 dicembre: possibili disagi al traffico
TriestePrima è in caricamento