Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Scontri tra ultras fuori dallo stadio, tifosi della Triestina portati in Questura a Ravenna

Scontri tra tifosi fuori dal Benelli domenica pomeriggio, circa un'ora prima del fischio d'inizio della partita tra il Ravenna e la Triestina

Scontri tra tifosi fuori dal Benelli domenica pomeriggio, circa un'ora prima del fischio d'inizio della partita tra il Ravenna e la Triestina. Una quindicina di ultras in trasferta hanno raggiunto la curva Mero da via Montanari, dove è situato il bar di ritrovo dei tifosi del Ravenna. Le due tifoserie sono venute a contatto, con alcuni degli ultras armati di bastoni, e solo l'intervento di Carabinieri e Polizia è riuscito a riportare la situazione sotto controllo.

Rimandate le gare contro Reggiana e Padova: le possibili date dei recuperi

I tifosi triestini sono stati poi accompagnati in Questura, dove sono stati sottoposti a riconoscimento e fotosegnalamento. Gli stessi non sono stati fatti entrare allo stadio, in attesa di ulteriori provvedimenti. I filmati degli scontri sono stati visionati dalla Scientifica. Nessuno dei tifosi coinvolti nei tafferugli ha richiesto l'intervento dei sanitari nell'immediatezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontri tra ultras fuori dallo stadio, tifosi della Triestina portati in Questura a Ravenna

TriestePrima è in caricamento