Scossa sismica con magnitudo 3.8 in Friuli: avvertita anche a Trieste

Epicentro a tre chilometri a Nord Ovest da Tolmezzo. Ieri si è verificato anche un violento terremoto in Albania e una scossa, meno forte, in centro Italia, vicino a Orria

È stata avvertita anche in alcune zone di Trieste la scossa di terremoto registrata questo pomeriggio a tre chilometri a nord-ovest di Tolmezzo. Una scossa di magnitudo 3.8, a profondità accertata di 13 chilometri, come rileva l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Non si registrano danni a persone o cose ma l'area in cui il sisma è stato avvertito è molto ampia, fino ad arrivare al Veneto. Numerose telefonate alle forze dell'ordine, allertata la Protezione civile e qualche intervento dei vigili del fuoco.

Ieri pomeriggio un altro terremoto si è verificato in Albania, il più potente in zona negli ultimi 30 anni, con una magnitudo di 5.8. Oltre 100 i feriti e registrati danni su 400 case. Anche in Centro Italia, ieri sera, un'altra scossa ha messo in allarme la popolazione. Magnitudo 4.3, in questo caso, con epicentro a 2 chilometri da Orria (SA).

Terremoto di magnitudo 3.3 vicino a Gorizia

Il terremoto del Friuli 43 anni fa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Minorenne picchiato da un 'ambulante': il racconto della vittima

Torna su
TriestePrima è in caricamento