menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scritte anti-Salvini, writer "beccati" da Polidori: "Preparate i portafogli"

Il vicesindaco: "Mi sono attivato immediatamente con la Polizia locale e, tramite la Digos, abbiamo già identificato gli imbrattatori! Ricordo che la sanzione è di 3000 euro per ogni scritta, per cui mettessero mano al portafoglio e si preparassero a conciliare!"

In occasione della visita di Salvini a Trieste sono spuntate in via Valdirivo diverse scritte di protesta. Immediata la reazione del vicesindaco Polidori che ha fatto sapere ai cittadini di aver già identificato gli autori. "Ecco il marchio dei sedicenti democratici, pacifisti, anti di qua e anti di là, che non sanno far di meglio che lordare i muri di casa nostra - scrive Polidori sulla sua pagina Facebook -. Peccato che per queste persone perbene scattava immediata la segnalazione al sottoscritto da parte del consigliere di Forza Italia Alberto Polacco: io mi sono attivato immediatamente con la Polizia Locale e, tramite la Digos, abbiamo già identificato gli imbrattatori! Ricordo che la sanzione è di 3000 euro per ogni scritta, per cui mettessero mano al portafoglio e si preparassero a conciliare!"

"Writer" colto in flagrante dalla Polizia locale: per lui 3000 euro di multa più risarcimento (FOTO)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento