Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Segnalazione - Degrado Urbano, della Serie "ogni Angolo è un Bagno a Cielo aperto"

L'episodio nei pressi della centralissima piazza Oberdan Oggi non è mercoledì, né venerdì o sabato, i giorni in cui la movida cittadina prende vita e si verificano spiacevoli e degradanti atti di inciviltà. Non siamo nemmeno in uno...

L'episodio nei pressi della centralissima piazza Oberdan

Oggi non è mercoledì, né venerdì o sabato, i giorni in cui la movida cittadina prende vita e si verificano spiacevoli e degradanti atti di inciviltà. Non siamo nemmeno in uno dei vicoletti che gli ubriachi scambiano per bagni a cielo aperto. Infatti siamo nei pressi della centralissima piazza Oberdan.

Come vediamo nella foto del nostro lettore Rodolfo, un uomo ha scambiato un angolo di via Galatti, la via che collega appunto piazza Oberdan/via Carducci a via Filzi, per un orinatoio pubblico.
L'uomo che vedete nella foto era sull'autobus della linea 38 della Trieste Trasporti. Stante a quello che ci comunicano i testimoni, sarebbe sceso dal mezzo per urinare sul muro e per terra, e poi è ritornato a bordo.

Questa volta per sua fortuna non transitava la Polizia Locale, che lo avrebbe sanzionato con una multa da 500 euro come prevede la legge (ndr).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segnalazione - Degrado Urbano, della Serie "ogni Angolo è un Bagno a Cielo aperto"

TriestePrima è in caricamento