menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Segnalazione - Forza Unione!

Domenica la nostra amata Unione incomincia le sue fatiche in Campionato. Numerose novità rispetto l’anno scorso, con i grandi arrivi di due bomber di alto livello, come Taddeucci dalla Massese (che si presenta dall’alto dei suoi 24 gol fatti lo...

Domenica la nostra amata Unione incomincia le sue fatiche in Campionato. Numerose novità rispetto l'anno scorso, con i grandi arrivi di due bomber di alto livello, come Taddeucci dalla Massese (che si presenta dall'alto dei suoi 24 gol fatti lo scorso anno) ma soprattutto il mai dimenticato e sempre amato Ariete di Medea, Denis Godeas (non occorrerebbe neanche precisarlo!), che vestirà per la quinta volta la maglia rosso-alabardata: un leit-motiv che lo ha accompagnato durante il corso di tutta la sua straordinaria carriera, iniziata a Trieste, dover ci auguriamo tutti che la termini portando la Triestina a risultati importanti e a primeggiare nei prossimi campionati che disputerà.

Va apprezzato lo sforzo economico della società che ha allestito una buona compagine che ci auguriamo noi tifosi dell'Unione possa ambire a primeggiare in D, dopo la doppia grossa delusione dello scorso anno. Dopo il secondo posto in Eccellenza, è seguita una clamorosa sconfitta casalinga nel ritorno dei play-off: una grossa delusione per tutti, accorsi in migliaia al Rocco, nonostante i prezzi dei biglietti non fossero particolarmente allettanti e consoni alla categoria, ma l'amore per la Triestina va ben oltre questo particolare. Tale sostegno non è bastato alla promozione, considerando la partita indecente nella prima mezz'ora di gioco in cui abbiamo permesso agli avversari di segnare ben tre gol.

Ci auguriamo che tale triste pagina sia stata archiviata dall'importante ripescaggio (ed anche qua un altro plauso alla società per l'impegno profuso) e tutti uniti ci apprestiamo a vivere questo Campionato.

Forza Unione, tutta la città è con te. Riporta in alto il blasone, la Serie A ci sta aspettando a braccia aperte.

Foto Matteo Nedok - www.unionetriestina2012.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento