Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Segnalazione - il Motivo delle Code ai Confini Croato-Sloveni

In questi giorni sui social network si possono leggere diversi post di protesta ed indignazione per le file presenti al valico tra Slovenia e Croazia, nonostante, a detta degli utenti che scrivono tali messaggi, tale Stato sia entrato...

In questi giorni sui social network si possono leggere diversi post di protesta ed indignazione per le file presenti al valico tra Slovenia e Croazia, nonostante, a detta degli utenti che scrivono tali messaggi, tale Stato sia entrato nell'Unione Europea a partire dal Primo Luglio del 2013. C'è un po' di confusione sui diversi trattati internazionali.

Andiamo brevemente ad elencare i principali che riguardano più da vicino tale argomento. Uno Stato può aderire all'Unione Europea, all'Euro, agli accordi di Schengen, a tutti o ad alcuni di questi. L'Italia e La Slovenia hanno aderito a tutti e tre, la Croazia per il momento solo all'UE. L'adesione all'organizzazione sovranazionale permette l'accesso al mercato comune europeo, al libero scambio di beni, servizi e persone; tali accordi però non regolano le aperture dei confini.

Ciò comporta una certa cessione della sovranità nazionale ma altresì permette la partecipazione all'Europarlamento con propri delegati eletti durante la tornata delle "elezioni europee", che si svolgono ogni 5 anni in contemporanea in tutti gli Stati aderenti.

L'adesione alla zona Euro permette di adottare come propria moneta proprio l'Euro, seconda moneta mondiale più scambiata sui mercati. Essa è la valuta di 17 dei 28 stati dell'Ue (come detto l'adesione ad un accordo non prevede automaticamente la partecipazione all'altro).

La questione dei confini, infine, riguarda il trattato di Schengen: esso prevede l'eliminazione delle frontiere tra gli stati che l'hanno sottoscritto. E per l'adesione della Croazia a tale trattato ci vorranno ancora alcuni anni.

Ecco perché spiegato perché ci sono ancora controlli, con conseguenti file che si creano ai confini. L'adesione all'UE della Croazia, tuttavia ha avuto un impatto deciso ed effettivo sulle tasche dei turisti: rispetto al 2012 le tariffe per le chiamate in roaming sono calate del circa il 20%, il traffico internet addirittura del 40%.

Foto dmytrok - Flickr

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segnalazione - il Motivo delle Code ai Confini Croato-Sloveni

TriestePrima è in caricamento