Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Segnalazione - il Teatro Romano Merita il Salvataggio

Si viene a conoscenza dal Piccolo della situazione critica in cui versa ormai da lungo tempo il Teatro Romano; secondo alcune fonti il rischio di crolli aumenta di giorno in giorno, senza che nessuno intervenga. E’ un peccato che una delle...

Si viene a conoscenza dal Piccolo della situazione critica in cui versa ormai da lungo tempo il Teatro Romano; secondo alcune fonti il rischio di crolli aumenta di giorno in giorno, senza che nessuno intervenga. E' un peccato che una delle attrazioni turistiche principali della città, meta irrinunciabile del percorso storico della Trieste antica, sia lasciato in balia di se stesso e delle erbacce che lo attanagliano.

Una speranza per una suo riutilizzo come ai tempi d'oro nell'antica Roma lo si era avuto alcuni anni fa, grazie alla Provincia della Presidente Poropat, che aveva organizzato per alcuni anni un cartellone estivo all'interno del Teatro con spettacoli degni di nota e dell'importanza del luogo che li ospitava. Purtroppo, a causa di continui tagli alle entrate dell'amministrazione pubblica, tale cartellone non è stato rinnovato nel corso degli anni successivi; probabilmente continuando la sua attività estiva, sarebbe diventato uno dei principali avvenimenti dell'estate, considerato l'inusuale luogo degli spettacoli.

L'atmosfera antica veniva respirata a pieni polmoni dagli spettatori che affollavano alcuni anni fa il teatro; assistere ad uno spettacolo in una cornice classica, che profuma di storia. Faceva rivivere agli spettatori gli sfarzi e la grandiosità della Roma antica facendo provare al contempo le emozioni dell'epoca storica che lo aveva visto nascere. La sua posizione strategica nel centro cittadino, e la sua (almeno per il momento..) struttura ben visibile ed imponente lo fa essere di diritto una tappa obbligatoria per tutti i turisti che vogliano conoscere al fondo la storia della città alabardata.

Non lamentiamoci, piangendo sul latte versato, quando inizieranno i crolli e il Teatro non sarà come quello che possiamo ammirare attualmente; cerchiamo di intervenire finché siamo in tempo, salvaguardandolo da ulteriori danni, restaurandolo in un breve periodo di tempo, senza alcuna esitazione: il turismo non potrà che beneficiarne, con gioia per tutto l'indotto e per l'economia della città. I turisti affollano le città, sta poi alle amministrazioni nazionali e non rendere quando più fruibile e godibile possibile tutte le bellezze presenti in città: non investire in questo senso sarebbe un gravissimo errore.

Foto Triestino-Flickr

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segnalazione - il Teatro Romano Merita il Salvataggio

TriestePrima è in caricamento