Cronaca

Segnalazione - l'Imbrattamento non ha Età

Quarantenni imbrattatori: è quanto è successo oggi, poco prima dell’ora di pranzo all’inizio di via del Veltro Un signore, apparentemente sulla quarantina, con la camicia bianca, stava parlando al cellulare. Ad un certo punto ha preso una...

Quarantenni imbrattatori: è quanto è successo oggi, poco prima dell'ora di pranzo all'inizio di via del Veltro

Un signore, apparentemente sulla quarantina, con la camicia bianca, stava parlando al cellulare. Ad un certo punto ha preso una piccola pietra appuntita e si è messo a scrivere su un muretto un numero di telefono che probabilmente gli stava dettando l'interlocutore.

Da notare come il protagonista di questo atto vandalico con sia il solito ragazzino, che il stereotipo comune lo vedrebbe protagonista, ma un uomo adulto e vaccinato, forse pure genitore: se questa persona compie di questi gesti, non voglio pensare in che modo educhi il suo bambino, con quali principi e con quali regole del buon vivere.

Tale episodio denota l'estrema maleducazione di certi elementi, che non hanno alcun rispetto per il bene comune; zero senso civico e mancanza di qualsiasi buon senso. Un completo menefreghismo verso se stessi e verso la società in cui si vive.

Se tutti ambiamo ad un mondo più pulito, dobbiamo noi stessi, in primis, renderci protagonisti del cambiamento, mettendo in pratica quei comportamenti non lesivi dell'ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segnalazione - l'Imbrattamento non ha Età

TriestePrima è in caricamento