Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Segnalazione - Olimpiadi Italiane 2024, a Trieste la Pallamano

Una riflessione e auspicio del sociologo Luca Marsi In questi giorni si fa un gran parlare della possibilità che l’Italia possa ospitare le Olimpiadi estive del 2024. Alla candidatura di Roma, si è aggiunta quella di Milano (e magari se ne...

Una riflessione e auspicio del sociologo Luca Marsi

In questi giorni si fa un gran parlare della possibilità che l'Italia possa ospitare le Olimpiadi estive del 2024. Alla candidatura di Roma, si è aggiunta quella di Milano (e magari se ne aggiungeranno anche della altre), rischiando una lotta fratricida senza risparmio di colpi bassi che rischia di estromettere il Belpaese dall'organizzazione di una manifestazione così importante e rilevante.

Per accontentare tutti e dare visibilità a tutta l'Italia, l'idea potrebbe essere quella di coinvolgere tutte le regioni Italiane, dando ad ognuna di esse l'organizzazione di almeno una disciplina. Lo sport sarebbe scelto a seconda della tradizione del territorio stesso verso una specifica disciplina. Per esempio a Trieste, considerata la grande tradizione della Pallamano, sarebbe opportuno organizzare il torneo olimpico di tale gioco; già in città i tifosi non mancherebbero ad assistere ai match, visto l'amore che il capoluogo giuliano ha per tale sport (un po' meno gli sponsor, visto i salti mortali che ogni anno il Presidente Lo Duca deve fare per iscrivere la squadra nella massima Serie, e non dimentichiamoci pure della formazione della Pallamano Opicina, che milita nel Campionato di serie B).

Permettendo ad ogni parte d'Italia l'organizzazione di una parte delle Olimpiadi, si consentirebbe a tutto il Mondo di godere delle bellezze Italiane, presenti ovunque nel territorio senza distinzioni di sorta. Un volano economico eccezionale per l'Italia, che sul settore turistico punta, e dovrà sempre più puntare nel futuro prossimo, quando finalmente prenderà coscienza di quante bellezze ha nel suo interno.

Proprio in tal prospettiva, si creerebbe un continuo collegamento con le diverse città Italiane ospitanti, dando la linea di volta in volta ai vari territori. Da Trieste a Roma, da Firenze a Napoli, da Palermo a Milano, da Trento a Bari: emozioni uniche che solamente l'Italia sa trasmettere, in tutte le sue sfaccettature, che portano come comune denominatore l'appartenenza alla stessa Nazione. Stringiamoci tutti attorno a questo grande sogno, coltiviamo l'idea delle Olimpiadi Italiane del 2024.

Foto tratta dal sito della Pallamano Trieste

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segnalazione - Olimpiadi Italiane 2024, a Trieste la Pallamano

TriestePrima è in caricamento