← Tutte le segnalazioni

Parcheggio selvaggio in via Fiamme Gialle, e i ciclisti rischiano (SEGNALAZIONE)

Redazione

Via delle Fiamme Gialle · Trieste

Parcheggio selvaggio sulla pista ciclabile di via Fiamme Gialle, con ciclisti costretti a deviare dal percorso rischiando l'investimento. La situazione "del tutto insostenibile" è segnalata da un nostro lettore, residente nella zona di Campi Elisi.  

"La ciclabile viene utilizzata come posteggio H24 - spiega il segnalatore -, i ciclisti (numerosi, anche cicloviaggiatori) sono costretti ad invadere la sede stradale (con relative claxonate e pericoli annessi e connessi, sia per i ciclisti che per gli automobilisti)...e gli abitanti dei condomini non hanno alcuna visibilità all'uscita dei passi carrai. Una soluzione semplice, efficace ed abbastanza economica sarebbe mettere i paletti con la catena a protezione della pista ciclabile (non il cordolo giallo dell'imboccatura della sopraelevata, quello come si può constatare è già stato devastato): solo un intervento così deciso porrebbe fine al posteggio selvaggio che gli avventori di un bar nelle vicinanze hanno instaurato nel corso dell'ultimo anno. I pericoli sono costanti e consistenti (i ciclisti non hanno 2 tonnellate di ferro a proteggerli)". La foto è stata scattata alle ore 11:50 di mercoledì 13 maggio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento