rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Segnalazioni: ci Manca l'Aria Natalizia di Piazza Unita' Illuminata a Festa...

Trieste mia, trascorrono gli anni e la crisi si fa sentire e lo si può notare ancora di più durante le festività natalizie. Gironzolo per le vie e spero di trovare qualche “ lucetta”, provo a guardare in alto ma al massimo vedo solo un cielo pieno...

Trieste mia, trascorrono gli anni e la crisi si fa sentire e lo si può notare ancora di più durante le festività natalizie. Gironzolo per le vie e spero di trovare qualche " lucetta", provo a guardare in alto ma al massimo vedo solo un cielo pieno di stelle , ma alla fine voglio credere che tutto questo buio è solo perché mi trovo nei vicoletti, oppure nelle vie periferiche e quindi voglio provare ad addentrarmi più verso il centro.

Dopo pochi minuti però giro l'angolo e mi trovo nel salotto della città, piazza Unità d'Italia, il simbolo della nostra città. Dovrei trovare aria di festa , luci suoni , canti, palline multi colore, un presepio illuminato a giorno nell'attesa dell'avvento del bambin Gesù.

Invece nulla di tutto questo, anzi si , l'albero c'è , il presepe c'è e anche le "lucette", ma tutto sembra appassito, tutto sembra triste che al solo breve sguardo ti fa venir la depressione.

La crisi diciamo, sempre colpa sua, maledetta quanto ti odio eppure qualche cosina in piu' forse si poteva fare, magari qualche pallina colorata e qualche serie di "lucette" lungo le rive, ma come ha detto gli anni scorsi Sig. Sindaco COSOLINI , dobbiamo tutti risparmiare.

Alcuni anni fa eravamo invidiati da tutta l'Europa per le nostre rive illuminate e per la gioia che riusciva a riempire i cuori con i mille colori della piazza Unità d'Italia (nella foto il Natale del 2007), ora invece non sembra davvero neanche Natale.

Anche quest'anno Lei Sig. Sindaco è riuscito a risparmiare tanti soldi e che dire forse ha fatto bene , ma non credo di essere il solo a sostenere che tutte quelle luci e quella musica che anni fa circondava di una certa atmosfera la nostra amata Trieste, ci manca tanto.

Una notte di quel periodo, mentre suonava un bel valzer nel cuore della notte, mi ricordo di aver notato una coppia dall'età avanzata , ballare in questa piazza che era diventata una grande sala da ballo all'aperto. Tanta emozione per me che guardavo figuriamoci per chi ballava , ma tutto questo è svanito e forse non sarà più possibile che capiti una cosa del genere.

I soldi non sono tutto ma servono e ha ragione, ma una volta in un anno a Noi Triestini ci poteva regalare un sogno, senza farci migrare in altre città per assaporare la gioia del Natale.

Cudicio Maurizio triestino ora e per sempre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segnalazioni: ci Manca l'Aria Natalizia di Piazza Unita' Illuminata a Festa...

TriestePrima è in caricamento