Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Segnalazioni: "Assunzioni al Ristorante Giapponese... Si Cercano solo Filippini"

Nell'estate del 2003 l'allora Governo Berlusconi ha licenziato due decreti legislativi per la parità di trattamento tra le persone, indipendentemente dalla razza e dall'origine etnica (n. 215) e per la parità di trattamento in materia di...

Nell'estate del 2003 l'allora Governo Berlusconi ha licenziato due decreti legislativi per la parità di trattamento tra le persone, indipendentemente dalla razza e dall'origine etnica (n. 215) e per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro (n. 216).

In sintesi si è voluto legiferare affinche' le differenze di razza o di origine etnica non siano causa di discriminazione, anche in un'ottica che tenga conto del diverso impatto che le stesse forme di discriminazione possono avere su donne e uomini, nonche' dell'esistenza di forme di razzismo a carattere culturale e religioso. E regolare di conseguenza questa normativa anche nel mondo del lavoro.

Oggi infatti quando si intende pubblicare una annuncio (a prescindere che sia su carta stampata, internet o con il classico cartello da esporre) bisogna infatti "accompagnare" l'offerta di occupazione con l'indicazione "il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità , ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03".

Stante la foto inviataci da un nostro lettore, sembra però che al Ristorante Giapponese Mishi Mishi, del centro commerciale Torri d'Europa, questo decreto non sia mai giunto.

Pur comprendendo la necessità di reclutare personale specifico e conoscitore di una particolare situazione (che sia inerente la complessità culinaria piuttosto che le tradizioni orientali), la cosa non va tanto bene...

Anche perchè in città potrebbe nascondersi un "triestin patoco", innamorato della cucina del sol levante, che potrebbe diventare il nuovo Yoshihiro Narisawa (uno dei più famosi chef giapponesi ndr). Ma restringere il cerchio della ricerca del personale ad una specifica etnia, oltre ad infrangere la legge, renderebbe vana questa ipotesi...

Insomma il bello della ricerca del personale è anche quello di parlarci, confrontarsi e selezionare le capacità dell'individuo; al di là della sua provenienza...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segnalazioni: "Assunzioni al Ristorante Giapponese... Si Cercano solo Filippini"

TriestePrima è in caricamento