menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Giovanni Aiello

Foto Giovanni Aiello

Sei città, sei università: insieme per dar valore all'innovazione

Il Comune di Padova intende promuovere l’importanza della cooperazione tra Città e Università presentando i progetti più innovativi realizzati in città di medie dimensioni, italiane ed europee. Nell'iniziativa c'è anche Trieste

Sei città, sei università: il progetto d
Il Comune di Padova intende promuovere l’importanza della cooperazione tra Città e Università presentando i progetti più innovativi realizzati in città di medie dimensioni, italiane ed europee. Queste le premesse dell’appuntamento “6 Università in 6 Città: 6 pronto a conoscerle?”, l’evento in programma la mattina di martedì 15 ottobre, tra Palazzo della Ragione e Palazzo Moroni, con l’intervento dei rappresentanti delle istituzioni pubbliche di Padova e di altre cinque città europee. L'iniziativa coinvolgerà anche Trieste e la sua università.

Sei città

La prima edizione, oltre a Trieste, accoglie anche i rappresentanti delle città e delle Università di Parma, Perugia, Losanna e Rijeka e l’Its Meccatronico Veneto, per confrontarsi su buone prassi e valutare i benefici della cooperazione tra città e atenei. L’obiettivo è favorire la contaminazione tra istituzioni e far conoscere agli studenti l’ambiente favorevole che potranno trovare nella città in cui sceglieranno di svolgere il proprio percorso universitario. In quest’ottica, i destinatari privilegiati sono gli studenti delle scuole secondarie superiori, principalmente agli iscritti delle classi IV e V – i primi interessati a conoscere altre realtà cittadine ed universitarie – ma è aperto anche agli studenti universitari e alla cittadinanza.

Sei città, sei università: il progetto d

I giovani studenti potranno conoscere l’offerta formativa, l’organizzazione della didattica e i servizi dedicati agli studenti nelle città partecipanti al meeting. I servizi pubblici specificamente dedicati alla popolazione studentesca residente, quando pensati in collaborazione tra Università e Comune, si rivelano strumenti utili alla cittadinanza. Esperienze esemplari sono offerte, a Padova, dal night bus o dalla messa a disposizione di postazioni per lo studio da parte del Comune. Il 15 ottobre, tra gli affreschi di Palazzo della Ragione, i lavori iniziano alle 8:30, con l’accoglienza dei partecipanti e i saluti istituzionali. Dalle 9:15 alle 11:30 si svolge l’incontro di presentazione e confronto dei progetti di collaborazione tra città e università realizzati nelle diverse realtà italiane ed europee. Il resto della mattinata, coinvolgendo direttamente gli studenti, è dedicato alla presentazione dell’offerta formativa delle Università di Padova, Parma e Trieste e degli ITS Meccatronici del Veneto.

padovaoggi-2

La partecipazione all’evento è completamente gratuita. I docenti interessati potranno registrare la partecipazione dei propri studenti attraverso il sito www.progettogiovani.pd.it. La pagina dedicata all’evento dal sito dell’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova fornirà ulteriori informazioni e approfondimenti. Alla conferenza stampa di presentazione ha preso parte anche Francesca De Santis, assessore del Comune di Trieste con delega ai Giovani.


 

Potrebbe interessarti: https://www.padovaoggi.it/politica/sei-citta-sei-universita-progetto-comune-padova-6-settembre-2019.html?fbclid=IwAR1MVQ11ufK9QxG7o_OVghqXLSZKFZho3UeJiczWyFzmEqYW9rbLx6-Mh8c
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/PadovaOggi/199447200092925

Potrebbe interessarti: https://www.padovaoggi.it/politica/sei-citta-sei-universita-progetto-comune-padova-6-settembre-2019.html?fbclid=IwAR1MVQ11ufK9QxG7o_OVghqXLSZKFZho3UeJiczWyFzmEqYW9rbLx6-Mh8c
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/PadovaOggi/199447200092925

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento