Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Dalla Regione sei milioni alle imprese per assunzioni e investimenti

Di questi, tre milioni e mezzo serviranno per incentivare l'assunzione di disoccupati e altri due milioni e 400mila euro verranno destinati a investimenti in nuove tecnologie. Fino a 7mila euro per ogni assunzione

Foto di repertorio

Per aiutare le imprese a superare gli effetti dell'emergenza da Covid 19 arrivano sei milioni di euro dal Fondo Sociale Europeo. Di questi, tre milioni e mezzo serviranno quali incentivi alle imprese per l'assunzione di disoccupati con contratti a tempo determinato o a tempo indeterminato e altri due milioni e 400mila euro saranno destinati a investimenti in nuove tecnologie, all'acquisto di dispositivi digitali e alla formazione specializzante. Quest'ultima misura si rivolge a imprenditori e dipendenti, lavoratori autonomi e responsabili amministrativi o soci di cooperative e punta a incentivare e diffondere lo smart working. Lo ha dichiarato l'assessore alla Formazione e al Lavoro Alessia Rosolen nel corso di unna videoconferenza ieri, lunedì 18 maggio.

Fino a sette milioni per ogni assunzione

Le imprese potranno ottenere un contributo di 7 mila euro per ogni assunzione a tempo indeterminato, e di 3 mila 500 per un tempo determinato. Nella misura sono compresi anche i part time e i lavori stagionali. Le domande si potranno presentare dal 3 giugno al 15 dicembre dell'anno corrente.

A margine dell'incontro Rosolen ha inoltre aggiornato i dati della cassa integrazione in deroga: "Rispetto ai numeri diffusi questa mattina, c'è un aggiornamento rilevante che mi sembra opportuno e doveroso rendere noto: sono 7mila 359 le domande trasmesse all'Inps complessivamente, 1562 quelle inviate nella sola giornata odierna".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Regione sei milioni alle imprese per assunzioni e investimenti

TriestePrima è in caricamento