rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Dalla Regione sei milioni alle imprese per assunzioni e investimenti

Di questi, tre milioni e mezzo serviranno per incentivare l'assunzione di disoccupati e altri due milioni e 400mila euro verranno destinati a investimenti in nuove tecnologie. Fino a 7mila euro per ogni assunzione

Per aiutare le imprese a superare gli effetti dell'emergenza da Covid 19 arrivano sei milioni di euro dal Fondo Sociale Europeo. Di questi, tre milioni e mezzo serviranno quali incentivi alle imprese per l'assunzione di disoccupati con contratti a tempo determinato o a tempo indeterminato e altri due milioni e 400mila euro saranno destinati a investimenti in nuove tecnologie, all'acquisto di dispositivi digitali e alla formazione specializzante. Quest'ultima misura si rivolge a imprenditori e dipendenti, lavoratori autonomi e responsabili amministrativi o soci di cooperative e punta a incentivare e diffondere lo smart working. Lo ha dichiarato l'assessore alla Formazione e al Lavoro Alessia Rosolen nel corso di unna videoconferenza ieri, lunedì 18 maggio.

Fino a sette milioni per ogni assunzione

Le imprese potranno ottenere un contributo di 7 mila euro per ogni assunzione a tempo indeterminato, e di 3 mila 500 per un tempo determinato. Nella misura sono compresi anche i part time e i lavori stagionali. Le domande si potranno presentare dal 3 giugno al 15 dicembre dell'anno corrente.

A margine dell'incontro Rosolen ha inoltre aggiornato i dati della cassa integrazione in deroga: "Rispetto ai numeri diffusi questa mattina, c'è un aggiornamento rilevante che mi sembra opportuno e doveroso rendere noto: sono 7mila 359 le domande trasmesse all'Inps complessivamente, 1562 quelle inviate nella sola giornata odierna".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Regione sei milioni alle imprese per assunzioni e investimenti

TriestePrima è in caricamento