rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
L'incontro / Porto Vecchio

Selecting Italy, i big della politica a Trieste: "L'Italia è competitiva, conviene investire"

L'evento incentrato sugli investimenti esteri in Italia. Fedriga: "Alto sistema formativo e prezzi competitivi", Zaia: "Nordest incubatore di imprese". IL commento a margine del ministro Giorgetti: "Eredità pesantissima del superbonus ma siamo in linea con la Nadef"

TRIESTE - "Oggi investire in Italia conviene", è il messaggio ribadito dal presidente del Fvg e della Conferenza delle regioni Massimiliano Fedriga, aprendo gli interventi istituzionali al Selecting Italy, evento incentrato sugli investimenti esteri in Italia. Un evento organizzato dalla Regione Fvg e dalla Conferenza delle Regioni che si tiene al Generali Convention Center in Porto Vecchio in questi giorni, alla presenza di ministri e grandi personalità della politica nazionale. 

IMG_5347

Per il presidente Fedriga, "oggi investire in Italia conviene, perché abbiamo un alto sistema formativo, conviene perché anche i prezzi di mercato rispetto ad altri partner occidentali ed europei sono estremamente competitivi", specialmente per "il real estate, decisamente più basso rispetto agli altri paesi europei". Fedriga ha anche specificato che "oggi investire in Italia costa di meno e può garantire maggiore qualità rispetto ad altri Paesi. Noi dobbiamo sottolineare questo, imparare a raccontare la verità e non una narrativa che fa passare sempre l'Italia come un paese dove gli investimenti non si possono fare". 

"Si chiude la stagione del Superbonus con una eredità pesantissima per i conti pubblici e quindi per tutti gli itali a margine dell'incontro - ha dichiarato ad Ansa il ministro per l'economia Giancarlo Giorgetti -. Questa è la realtà e quindi nei prossimi anni dovremo farci carico di pagare questo debito che è stato fatto". Per il ministro, in merito alla necessità di una manovra correttiva, l'intenzione è quella di "rispettare esattamente gli obiettivi della Nadef (Nota di aggiornamento del documento di economia e finanza, ndr) presentata in autunno per una questione di credibilità. Se c'è qualcosa da correggere la correggeremo ma sostanzialmente siamo in linea".

IMG_5348

In merito alla 'rete' tra regioni del Nordest, il presidente del Veneto Luca Zaia ha specificato che "Questo è un vero e proprio incubatore di imprese e di grandi oppurtunità, e lo abbiamo dimostrato anche a livello internazionale", in particolar per "i nostri giovani imprenditori riescono a trovare assolutamente i loro interlocutori nel raggio di pochissimi chilometri".

IMG_5346

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Selecting Italy, i big della politica a Trieste: "L'Italia è competitiva, conviene investire"

TriestePrima è in caricamento