Semafori anche in via Roma-San Nicolò: completato il piano di semaforizzazione del centro

Il piano prevedeva anche l’installazione di nuovi impianti tra via Canal Piccolo e via Cassa di Risparmio, via San Spiridione e via san Nicolò

Si accenderà questo pomeriggio l’ultimo semaforo installato lungo via San Nicolò, sull’angolo con via Roma. Si tratta dell’ultimo tassello di un progetto di semaforizzazione iniziato nel mese di ottobre 2016: il piano prevedeva l’installazione di nuovi impianti tra via canal Piccolo e via Cassa di Risparmio, via San Spiridione e via San Nicolò e, infine, un ultimo impianto tra quest’ultima e via Roma.

L’intervento, realizzato in collaborazione con il Comune di Trieste, è nato dalla necessità di migliorare la viabilità delle zone coinvolte sia per gli automobilisti che per i pedoni. Si trattava infatti di punti noti ai triestini per la loro criticità e pericolosità, derivanti dalla difficoltà di rispettare sia la precedenza dell’attraversamento pedonale sia i semafori delle vie limitrofe, andando così a creare ingorghi, con conseguente accumulo di smog nell’area.

Le nuove lanterne semaforiche
I nuovi impianti semaforici permetteranno una maggiore sinergia tra automobilisti e pedoni, nell’ottica di un miglioramento della sicurezza in strada e della viabilità.
In pieno rispetto della normativa vigente le nuove lanterne semaforiche sono LED a basso consumo ernergetico, inoltre essendo collegati con gli impianti già esistenti sono coordinati per smaltire al meglio il traffico pedonale e veicolare.
Data la novità dell’installazione si consiglia comunque maggiore cautela ai cittadini per abituarsi alla novità della presenza di semafori, al fine di prevenire eventuali incidenti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Minorenne picchiato da un 'ambulante': il racconto della vittima

Torna su
TriestePrima è in caricamento