Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Sentinelle Sedute, replica a Fedriga: «Mai disturbato Sentinelle in Piedi, nostre manifestazioni pacifiche»

Lo rileva Alen Domancic, co-fondatore delle Sentinelle Sedute, in una risposta pubblicata in calce al post pubblicato dall'Onorevole Fedriga sul suo profilo personale facebook: « Le nostre manifestazioni sono sempre state autorizzate dalla questura e fatte in giorni diversi dalle Sentinelle in piedi»

«Signor Fedriga, sentirla parlare di legalità ci riempe il cuore di gioia dopo le tristi vicende legali nella Lega sicuramente una boccata di legalità ci vuole».

Lo rileva Alen Domancic, co-fondatore delle Sentinelle Sedute, in una risposta pubblicata in calce al post pubblicato dall'Onorevole Fedriga sul suo profilo personale facebook.

«Non vorrei entrare nel merito della discussione, ma volevo sottolineare due punti. Il primo è che Casapound che appoggia la Lega occupa abusivamente lo stabile nel rione Esquilino (e non occupa soltanto a Roma). La seconda cosa che ci tengo a sottolineare in quanto cofondatore insieme a Igor Longhi di Sentinelle Sedute è che mai, e ripeto mai, siamo andati a disturbare le manifestazioni delle sentinelle in piedi».

«Anzi il movimento spontaneo delle Sentinelle Sedute è nato proprio per contrapporsi all'ideologia delle sentinelle in piedi, ma nel rispetto delle leggi e del tanto sbandierato diritto d'espressione.  Le nostre manifestazioni sono sempre state autorizzate dalla questura e fatte in giorni diversi dalle Sentinelle in piedi, in un clima gioioso e rispettoso».

«Immagino quindi che il nome "Sentinelle Sedute" sia da lei usato impropriamente sicuramente per mancanza d'informazione e non in cattiva fede.  A meno che non la pensi come il signor Pierpaolo Roberti che, a dispetto della libertà d'espressione, ha affermato che le nostre manifestazioni sono una pagliacciata».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sentinelle Sedute, replica a Fedriga: «Mai disturbato Sentinelle in Piedi, nostre manifestazioni pacifiche»

TriestePrima è in caricamento