Cronaca Via Nazionale

Incastrato dal "Targa system": fermato senza assicurazione, risulta pure ubriaco

Fermato in via Nazionale all'incrocio con la Strada Provinciale 35, grossi guai per un 47enne alla guida di una Fiat 500 senza assicurazione: per lui multa salata, sequestro dell'auto e sospensione della patente

Giovedì mattina una pattuglia della Polizia locale ha fermato un uomo, che avrebbe potuto, vista la sua condotta, provocare un incidente. Gli operatori, per normali controlli stradali con il supporto del Targa system (che consente di di intercettare in tempo reale i veicoli sprovvisti di assicurazione o senza revisione) e dell’etilometro, in via Nazionale all’incrocio con la Strada Provinciale 35. 

Proprio lo strumento innovativo del Targa system segnala che una vettura transitante risulta scoperta di assicurazione; il mezzo viene immediatamente fermato per ulteriori controlli e da una verifica risulta che l’autovettura, una Fiat Cinquecento, circola effettivamente priva di copertura assicurativa. Alla guida si trova un uomo, T. M., di 47 anni, il quale dopo essere sceso dal mezzo, sembra apparentemente anche alterato psico-fisicamente.

Gli operatori allora lo sottopongono al pre-test e, successivamente, alla prova dell’etilometro in dotazione: il tasso alcolico rilevato è di 0,89 g/l (per un tasso alcolemico superiore ai 0,8 grammi litro è prevista la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 531 euro a euro 2.125 euro, oltre alla sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da tre a sei mesi, con la sottrazione di 10 punti dalla patente).

Al conducente viene contestata la violazione dell’art. 193 del Codice della Strada con relativo sequestro del veicolo e la violazione di carattere penale con relativo ritiro della patente di guida per sospensione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incastrato dal "Targa system": fermato senza assicurazione, risulta pure ubriaco

TriestePrima è in caricamento