menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Senza Revisione e Assicurazione da 6 Mesi: € 4.400 + Sequestro del Mezzo +Sospensione Patente + Fermo Amministrativo

Anche un semplice intervento per disciplinare le soste è l’occasione per agire concretamente a vantaggio della sicurezza stradale: siamo in piazza Ascanio Canal - l’altro pomeriggio -, c’è un bel problema di doppie file tanto da inviare una...

Anche un semplice intervento per disciplinare le soste è l'occasione per agire concretamente a vantaggio della sicurezza stradale: siamo in piazza Ascanio Canal - l'altro pomeriggio -, c'è un bel problema di doppie file tanto da inviare una pattuglia di Polizia Locale che mette subito mano al libretto delle multe, il gesto magico per far scomparire i veicoli in un "Sono qua! Vado via subito!" (le probabilità di riuscita si aggirano intorno al 50%).
Tra i mezzi che restano c'è una Lancia Dedra con a bordo il proprietario in attesa che si liberi un parcheggio regolare; pare non curarsi della pattuglia, il parcheggio è prioritario. Accortisi del conducente i sottufficiali procedono con la prassi della contestazione immediata, procedura che passa obbligatoriamente per il controllo dei documenti.
E qui iniziano i dolori. Contrassegno assicurativo scaduto ad aprile, peggio la revisione: tramite la Sala Operativa, emerge che il proprietario era già stato multato per mancanza di revisione quasi 6 mesi prima e da allora avrebbe potuto circolare solo dopo aver passato l'esame ma, fino a quel momento, la situazione era immutata; dopo un debole tentativo per far credere che quella era la prima volta che usava il mezzo in tutti quei mesi, l'uomo si è rassegnato alla realtà, pentendosi forse, di non aver ingranato la marcia finché era in tempo.
Saltare le revisioni è decisamente un comportamento dannoso per sé e per gli altri perché ci si mette nelle mani di un mezzo potenzialmente pericoloso; in ugual misura è da irresponsabili non avere una copertura assicurativa. Infatti ad infrazioni così gravi corrispondono conseguenze altrettanto pesanti: più di 1840 euro per l'uso del veicolo che non poteva circolare, 800 euro per la mancata assicurazione e più di 1700 per aver rifiutato di prendere in custodia il mezzo, chiamando a sue spese un carro attrezzi privato; ai quasi 4400 euro si aggiungono la sospensione della patente per un mese, il sequestro del mezzo(1) e il fermo amministrativo per 90 giorni(2).

(1) Codice della Strada, articolo 193
(2) Codice della Strada, articolo 80

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento