Cronaca

Sequestrati 50 kg di cannabis e 7,5 di marijuana: scoperta piantagione nel Pordenonese

Il proprietario coltivava 150 piante nel giardino di una villetta, reperito dalla Gdf anche il relativo "listino prezzi"

Foto di repertorio

Teneva in casa 7,535 kg di marijuana e tutto l'occorrente per lo spaccio. Questo è emerso dalle indagini della guardia di finanza di Pordenone, che ha individuato un terreno nel pordenonese dove venivano coltivate alcune piante. Dopo aver perquisito l'abitazione adiacente, sono stati rinvenuti 90 semi di cannabis, 60 grammi di semi grezzi di cannabis, nonché la documentazione sui prezzi di vendita della sostanza (€ 8 al grammo “fresca” - € 10 al grammo “vecchia”). 

Una vera e propria piantagione con una fiorente attività commerciale gestita da un italiano residente nella provincia. In seguito all'ispezione dei terreni circostanti sono state sequestrate anche 150 piante di cannabis, con foglie e fioritura allo stadio finale (“mielatura”) per complessivi 50,700 kg. Il proprietario è stato dunque arrestato in flagranza di reato per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e si trova ora nella casa circondariale di Pordenone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 50 kg di cannabis e 7,5 di marijuana: scoperta piantagione nel Pordenonese

TriestePrima è in caricamento