Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Serata al mare a Muggia, ma la barca finisce “in secca”: intervengono i Vigili del fuoco

È successo al largo di San Bartolomeo, le operazioni si sono concluse alle 3.30. Il natante, battente bandiera austriaca, è rimasto incagliato sul fondo

Delle persone che stavano trascorrendo una serata al mare, al largo di San Bartolomeo(Muggia), sono state soccorse dalla sezione navale dei Vigili del fuoco di Trieste, dal Nucleo Soccorso Subacqueo Acquatico (NSSA) della Direzione F.V.G e dalla Capitaneria di porto dopo che una imbarcazione a vela di 15 metri si era incagliata. 
L'allarme è scattato alle ore 01:00 di questa notte quando alla Sala operativa di Via d’Alviano è giunta la richiesta di intervento.
In zona sono state inviate la motovedetta della Capitaneria, l’unità navale dei Vigili del Fuoco insieme al gommone dei sommozzatori. 
Il natante, che aveva a bordo due persone di nazionalità austriaca, si trovava a circa 1 metro di profondità, pertanto con 75 metri di cima da traino galleggiante veniva disincagliata fuori dalla secca e  liberata dal fondale, successivamente, a causa di un’avaria al motore,  veniva trainata dalla Raff 07 della sezione  navale dei VV.F. con l'ausilio dei sommozzatori fino al Porto San Rocco dove  finalmente veniva ormeggiata in acqua sicure.

Nessun problema per le persone a bordo.
Fine operazioni ore 03.30

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata al mare a Muggia, ma la barca finisce “in secca”: intervengono i Vigili del fuoco

TriestePrima è in caricamento