Cronaca

Servizio Civile: progetto all'estero in Slovenia e Croazia per valorizzare la lingua e la cultura italiana

Per i volontari all'estero è prevista in aggiunta all’assegno mensile di 433,80 euro un'indennità giornaliera

Scade il 26 giugno 2017 il termine per presentare domanda per i posti di Servizio Civile previsti dal nuovo bando nazionale, dando la possibilità di vivere un'esperienza di solidarietà e impegno sociale a giovani tra i 18 e i 28 anni.
Arci Servizio Civile in Friuli Venezia Giulia ha previsto 9 progetti che daranno l'opportunità a 44 giovani di fare questa esperienza.
Uno dei progetti è previsto all’estero in Slovenia e Croazia assieme all’Unione Italiana con attività volte alla promozione e valorizzazione della lingua e della cultura italiana sul territorio facendo particolare attenzione all’educazione dei valori dell’interculturalismo e della convivenza specifica.

Sul sito www.arciserviziocivilefvg.org è possibile consultare tutto il progetto.
Per i volontari impegnati nella realizzazione di progetti di Servizio Civile all’estero, in aggiunta all’assegno mensile di 433,80 euro spettanti ai volontari in Servizio civile in Italia, è prevista una indennità giornaliera, che sarà corrisposta per il periodo di effettivo servizio all’estero, differenziata in base al criterio del “costo paese” in cui i volontari sono impegnati.
Arci Servizio Civile, associazione di promozione sociale, è la più grande associazione di scopo italiana dedicata esclusivamente al servizio civile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio Civile: progetto all'estero in Slovenia e Croazia per valorizzare la lingua e la cultura italiana

TriestePrima è in caricamento