Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

"Settimana della Lettura", bambini di elementari e media a lezione di Braille

Zoccano: «Un'esperienza splendida, ascoltare i ragazzi così coinvolti nella trattazione degli argomenti, e interessati al mondo e alla vita di chi non può vedere»

Il presidente della Consulta Regionale delle Associazioni delle Persone Disabili e delle loro Famiglie, e componente della Direzione Nazionale dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, Vincenzo Zoccano ha incontrato oggi all’Istituto Comprensivo Campi Elisi a Trieste, diverse classi delle elementari e delle medie per parlare di "Metodo Braille" e di letture per ciechi, nell’ambito della "Settimana della Lettura".

In un’aula magna gremita di studenti, che hanno fatto a gara nel formulare domande su cosa voglia dire imparare e leggere sui libri da non vedenti, Zoccano ha illustrato le metodologie usate, anche grazie ad alcune apparecchiature e libri in Braille che i ragazzi hanno potuto visionare e toccare con mano: «Un’esperienza splendida - ha affermato -, ascoltare i ragazzi così coinvolti nella trattazione degli argomenti, e interessati al mondo e alla vita di chi non può vedere. Ringrazio l’Istituto Rittmeyer di Trieste per averci fornito parte del materiale usato oggi».

«Un appuntamento importante e molto seguito per i nostri studenti – ha sottolineato la Dirigente Scolastica, Ariella Bertossi - nell’ambito del periodo dedicato alla lettura nella nostra realtà didattica, da sempre coinvolta in molteplici attività di ottimo livello».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Settimana della Lettura", bambini di elementari e media a lezione di Braille

TriestePrima è in caricamento