Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Al via i lavori per l'area sgambamento cani a Borgo San Sergio

L’intervento si colloca nell’ambito di un generale e dettagliato piano di manutenzione e potenziamento delle aree cani del valore di 60 mila euro

In prossimità del cantiere situato nella parte sottostante di via Curiel vicino al giardino Fumaneri a Borgo San Sergio sono partiti mercoledì 29 settembre i lavori che consentiranno di realizzare la nuova area per lo “sgambamento cani”. Sul posto sono intervenuti il dirigente del Servizio Strade e Verde Pubblico Andrea de Walderstein e tecnici del Comune di Trieste che hanno presentato le caratteristiche dell’intervento della nuova area cani nell’area sottostante la via Curiel, con la realizzazione di una recinzione in rete metallica plastifica, dell'altezza di metri 1,80 opportunamente rinforzata e con bussole di ingresso munite di doppia porta.

L’intervento si colloca nell’ambito di un generale e dettagliato piano di manutenzione e potenziamento delle aree cani del valore di 60 mila euro che vede anche promosso dal Servizio Verde pubblico del Comune di Trieste la realizzazione di un'area di sgambamento nel giardino Leonor Fini di via Boccaccio/Viale Miramare (in sostituzione di quella precedente che era stata realizzata con una recinzione in legno, ora tolta per motivi di sicurezza) nonché la messa in sicurezza dell'area esistente in viale Campi Elisi 1, con la predisposizione di una recinzione di altezza adeguata.

È stato ricordato ancora come, con un prossimo progetto in fase di definizione finale, siano previste anche nuove aree di sgambamento nel giardino di Villa Engelmann, nel giardino Antollovich di via Carpineto e ancora la messa in sicurezza dell'area già esistente ad Opicina in Villa Carsia e il miglioramento dell'area di cani di via San Marco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori per l'area sgambamento cani a Borgo San Sergio

TriestePrima è in caricamento