Cronaca

Sgominata Banda di Rom Croati Dediti a Furti negli Appartamenti

La Mobile di Trieste ha interrotto l'azione illegale della banda rom Una banda di rom croati, dedita a furti in appartamento attraverso lo sfruttamento di minori e donne in stato di gravidanza, è stata sgominata dalla Polizia di Trieste...

La Mobile di Trieste ha interrotto l'azione illegale della banda rom

Una banda di rom croati, dedita a furti in appartamento attraverso lo sfruttamento di minori e donne in stato di gravidanza, è stata sgominata dalla Polizia di Trieste nell'ambito di un'operazione condotta a conclusioni di indagini avviate dall'estate scorsa dalla Squadra Mobile.

A capo dell'organizzazione c'erano tre croati, tra cui una donna, che sono stati arrestati a Bologna. I colpi venivano effettuati in varie città italiane, soprattutto nel Centro-Nord, muovendosi con camper e utilizzando i minori e le donne in stato di gravidanza.

La banda faceva base in Croazia, nella zona di Slavonski Brod, da dove si spostava per portare a compimento i furti. L'organizzazione sarebbe legata a una rete che opera in varie città italiane e in varie zone d'Europa.

I particolari dell'operazione sono stati resi noti questa mattina alla stampa dal Dirigente della Squadra Mobile Roberto Giacomelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgominata Banda di Rom Croati Dediti a Furti negli Appartamenti

TriestePrima è in caricamento