Cronaca

Sgominata Banda di Spacciatori d'Eroina. Dieci Arresti tra Trieste e Portorose

E' stata sgominata dalla Mobile di Trieste, in collaborazione con la Criminalpol di Capodistria, un'organizzazione dedita allo spaccio di stupefacenti che agiva in maniera transfrontaliera tra l'Italia e la Slovenia. In manette, al termine delle...

E' stata sgominata dalla Mobile di Trieste, in collaborazione con la Criminalpol di Capodistria, un'organizzazione dedita allo spaccio di stupefacenti che agiva in maniera transfrontaliera tra l'Italia e la Slovenia.

In manette, al termine delle indagini iniziate quasi un anno orsono, una decina di spacciatori. Proprio tale attività aveva portato ad un sensibile aumento di eroina, tanto da far partire questo filone d'indagini

Il 21 febbraio è stato effettuato il primo arresto della serie; un quarantaseienne di Portorose è stato trovato in possesso di 400 grammi d'eroina che, in un parcheggio vicino al mercato di Capodistria, stava per passare di mano e, tramite altri spacciatori, arrivare nel nostro paese.

A casa dello sloveno sono stati trovati 50.000 euro in contanti e diversi oggetti d'oro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgominata Banda di Spacciatori d'Eroina. Dieci Arresti tra Trieste e Portorose

TriestePrima è in caricamento