menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si Spacciano per Venditrici di Biancheria Porta a Porta: Derubate due Sorelle in via Molino a Vento

Un furto è stato perpetrato ai danni di due sorelle nel loro appartamento nei pressi di via Molino a Vento si è concluso con la sottrazione di circa 2400 euro e vari monili in oro.Le due malfattatrici si sono presentate come venditrici di...

Un furto è stato perpetrato ai danni di due sorelle nel loro appartamento nei pressi di via Molino a Vento si è concluso con la sottrazione di circa 2400 euro e vari monili in oro.
Le due malfattatrici si sono presentate come venditrici di biancheria per la casa hanno chiesto alle anziane di poter far vedere tovaglie e lenzuola.
Fatte entrare in casa, queste, approfittando di alcuni attimo di distrazione, asportavano le banconote e i monili in oro e si allontanavano dall'abitazione.
Le due sorelle dopo circa mezz'ora si accorgevano del furto subito e contattavano il 113. Prontamente giungeva sul posto la volante unitamente la squadra mobile e la polizia scientifica per i rilievi del caso.

Trattandosi di un fenomeno criminoso che colpisce le fasce più deboli e indifese della popolazione e, proprio per questo, ancora più moralmente riprovevole, la Questura invita ancora una volta tutta la cittadinanza, in particolare le persone che vivono da sole e anziane, a telefonare tempestivamente al 113 in presenza di situazioni anomale che potrebbero rappresentare dei tentavi di truffa, architettate con l'utilizzo di disdicevoli raggiri che molto spesso fanno leva sui sentimenti e sulla sensibilità umana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento