Cronaca

Si Trancia un Dito in Barca, 61enne Triestino Soccorso in Mare

La barca di 6 metri e mezzo è stata condotta alla Sacchetta dove attendevano i sanitari del 118 Questa mattina un triestino di 61 anni è stato soccorso in mare da personale della Squadra nautica della Questura. L’uomo si trovava da solo a...

La barca di 6 metri e mezzo è stata condotta alla Sacchetta dove attendevano i sanitari del 118

Questa mattina un triestino di 61 anni è stato soccorso in mare da personale della Squadra nautica della Questura. L'uomo si trovava da solo a bordo della sua pilotina di 6 metri e mezzo a circa mezzo miglio al largo del terrapieno di Barcola e, mentre cercava di intervenire sul sistema di spegnimento del motore entrobordo, una puleggia di trasmissione gli ha tranciato di netto un dito.

È riuscito a contattare la sala operativa della Questura che ha inviato sul posto una motovedetta della Squadra nautica. Raggiunto il natante, visto il vento teso di Bora, un operatore vi è salito a bordo e ha prestato le prime cure stabilizzando la persona e dirigendo la pilotina verso la Sacchetta.

Una volta raggiunta la banchina del molo Fratelli Bandiera, l'uomo è stato accompagnato all'ospedale di Cattinara da personale del 118 fatto intervenire e al quale gli operatori hanno consegnato la parte di dito recuperata. Il natante è stato affidato al figlio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si Trancia un Dito in Barca, 61enne Triestino Soccorso in Mare

TriestePrima è in caricamento