Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Via Torino

Sicurezza, il Comune installa 10 nuove telecamere in zone pedonali: occhi puntati anche su via Torino

Vanno ad aggiungersi alle 140 già installate e operative, non solo per il traffico

Dopo la recente modifica del regolamento relativo all'utilizzo delle telecamere di videosorveglianza che ha permesso «oltre al controllo del traffico, che le telecamere comunali vengono utilizzate per l’accertamento e repressione di reati, sia dalla Polizia lcoale che dalle altre forze dell'ordine», il Comune di Trieste si è attivato per l'installazione di ulteriori 10 "occhi" sulle strade e vide pedonali triestine. 

A renderlo noto è il vicesindaco e assessore alla Sicurezza e Polizia locale Pierpaolo Roberti spiegando che a giorni, dopo le ultime verifiche tecniche da parte degli agenti municipali, soprattutto in merito alla cartellonistica, gli strumenti diventeranno operativi al 100 per cento. 

Le nuove 10 telecamere vanno ad aggiungersi alle altre 140 già attive sul territorio (72 tra fisse e motorizzate anche con wifi, 68 perimetrali, inserite anche nello stadio Rocco) che appunto in precedenza venivano utilizzate per la viabilità. I nuovi dispositivi punteranno come detto principalmente sulle zone pedonali come via San Nicolò e via Dante (dove c'è la statua vandalizzata di Saba), ma anche il cuore pulsante della movida triestina, ossia via Torino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, il Comune installa 10 nuove telecamere in zone pedonali: occhi puntati anche su via Torino

TriestePrima è in caricamento