Domenica, 14 Luglio 2024
Sicurezza / Sgonico / Rupinpiccolo

Rapina a Rupinpiccolo: la Prefettura aumenta i controlli sul Carso

Dopo l'episodio, in cui è stato ferito un imprenditore, il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica ha stabilito che saranno intensificati i controlli interforze nella zona

TRIESTE - Dopo la rapina a Rupinpiccolo, nella quale è rimasto ferito da un colpo di pistola l'imprenditore Fabio Galgaro, la Prefettura alza la guardia e predispone maggiori controlli nell'area dell'Altopiano. La decisione è stata presa dopo la riunione del comitato per l'ordine e la pubblica sicurezza. Una nota ufficiale del Prefetto parla di "episodio inusuale" e spiega che "in attesa degli esiti delle attività di indagini, si è disposta un’intensificazione dei servizi di controllo del territorio nell’area dell’altopiano. Si è altresì concordata la costituzione di un gruppo di lavoro interforze che avvierà un’attività di dettagliata mappatura degli impianti di videosorveglianza presenti sul territorio e dei portali già installati sulle principali arterie viarie, al fine di una valutazione sulle potenzialità di sviluppo della rete esistente con scopo preventivo e di supporto info-investigativo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Rupinpiccolo: la Prefettura aumenta i controlli sul Carso
TriestePrima è in caricamento