Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

"Viaggiare sicuri" e "Speed", pioggia di sanzioni in autostrada: oltre 600 multe per eccesso di velocità

I controlli della Polizia stradale rientravano nel Network Europeo delle Polizie Stradali Tispol: oltre tremila veicoli controllati

Si è appena conclusa la campagna “Viaggiare sicuri” del Network Europeo delle Polizie Stradali Tispol, dedicata ai controlli di sicurezza sul traffico turistico del periodo estivo e svoltasi in due fasi: 27 luglio - 1 agosto e 29 - 31 agosto 2016. L’operazione, promossa dalla Guardia Civil spagnola ed alla quale ha aderito anche il nostro Paese, è stata finalizzata all’intensificazione delle verifiche sulle condizioni degli autoveicoli e dei mezzi a due ruote, sulla sistemazione del carico, sulle inefficienze tecniche, sulla regolarità dei documenti del conducente e del veicolo, sull’osservanza dell’utilizzo dei sistemi di ritenuta anche per i bambini.  

Nel corso della campagna le pattuglie della Polizia Stradale del Friuli Venezia Giulia hanno controllato 3.121 veicoli, tra italiani e stranieri, sanzionandone 642.

750 sono state le sanzioni elevate, tra le quali si evidenziano le 63 per irregolarità sulle cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta; 46 per superamento dei limiti di massa complessiva; 29 per irregolarità sui documenti del veicolo; 6 per mancanza di copertura assicurativa.

Inoltre dal 22 al 28 agosto si è tenuta la campagna “Speed”, con lo scopo di contrastare efficacemente, contemporaneamente su tutte le arterie europee di grande viabilità, il superamento dei limiti di velocità da parte dei conducenti dei veicoli a motore. A tal fine la Polizia Stradale della regione ha predisposto, per tutto il periodo in questione, sulle ventiquattrore, controlli mirati con le apparecchiature speciali quali “Autovelox” e “Telelaser”, nonché l’implementazione dei servizi con “Safety tutor” sulle arterie autostradali.

In tutto sono state 567 le sanzioni elevate, tra quelle contestate direttamente su strada e quelle da verbalizzare attraverso i fotogrammi impressionati dalle strumentazioni in dotazione alla Specialità.      

Continueranno nei prossimi mesi le campagne “tematiche” di Tispol per attuare un’efficace cooperazione operativa tra le Polizie Stradali europee, volta a ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali, in adesione al Piano d’Azione Europeo 2011-2020.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Viaggiare sicuri" e "Speed", pioggia di sanzioni in autostrada: oltre 600 multe per eccesso di velocità

TriestePrima è in caricamento