menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sigillo Trecentesco Ieri al Regista Franco Giraldi

Il regista Franco Giraldi e' stato insignito del sigillo trecentesco della citta' di Trieste dal sindaco Roberto Cosolini, nel corso di una breve cerimonia nel salotto azzurro del Municipio. ''Grato per il bel ritorno nella citta' della mia...

Il regista Franco Giraldi e' stato insignito del sigillo trecentesco della citta' di Trieste dal sindaco Roberto Cosolini, nel corso di una breve cerimonia nel salotto azzurro del Municipio.
''Grato per il bel ritorno nella citta' della mia infanzia, delle mie amicizie e delle mie piu' forti emozioni'': questa e' stata la dedica che il maestro ha scritto nel libro d'oro del comune di Trieste.
Conferendo il sigillo a Giraldi, il sindaco Cosolini ha ribadito ''l'impegno convinto dell'amministrazione comunale a ridare a Trieste quel respiro culturale che e' nel Dna e nella storia della citta'.
La ringrazio - ha detto ancora Cosolini - per quello che ha fatto e ancora fara' nel percorso di valorizzazione culturale di questa nostra citta''.
Di madre triestina di lingua slovena e di padre istriano di lingua italiana, Giraldi e' nato nel 1931 a Comeno in provincia di Gorizia (oggi Komen in Slovenia).
Il suo primo contatto professionale con il cinema e' come critico cinematografico, seguono gli esordi all'insegna del western, prima come aiuto regista di Sergio Leone e poi con la regia di altre diverse pellicole e commedie all'italiana.
''E' un riconoscimento - ha affermato Giraldi - che mi inonda di gioia perche' mi viene da una citta' da cui ho ricevuto moltissimo, che mi ha nutrito per la sua complessita'. Devo molto a Trieste perche' il latte che ho bevuto e' qui''.




Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento