Sabato, 13 Luglio 2024
Sullo scandalo di via Gioia

Sgombero del Silos: al vaglio le date, riunione in prefettura

E' convocata per il pomeriggio di oggi 17 giugno la riunione che dovrebbe discutere anche della questione sgombero. In piazza ci sarà anche parte della cittadinanza che si aspetta delle risposte. Almeno due le possibilità, mercoledì 19 e venerdì 21, ma non si esclude che l'operazione venga ordinata per un altro giorno. Bocche cucite da parte delle autorità

TRIESTE - Le voci circolano e tra le righe si possono leggere almeno due giornate della settimana in corso durante le quali il Silos potrebbe venir sgomberato. Secondo quelle che rappresentano informazioni di corridoio si tratterebbe di mercoledì 19 e venerdì 21 giugno, anche se al momento da parte delle autorità non giunge alcuna conferma dell'operazione. Nel pomeriggio di oggi 17 giugno è in programma un tavolo di coordinamento convocato dalla prefettura per fare il punto sulla situazione e dalla riunione potrebbe, condizionale d'obbligo, emergere la data ufficiale dello sgombero. 

"Il Silos è un luogo indegno", le parole del vescovo

L'ordinanza è stata firmata dal sindaco di Trieste Roberto Dipiazza la scorsa settimana. Nel frattempo in Silos i richiedenti asilo rimasti fuori dal sistema di accoglienza ci continuano a vivere, in bilico tra la paura e la scarsità di informazioni sulla loro sorte. "Non sappiamo ancora niente" questo ciò che trapela nel parlare con le persone che da mesi sono costrette a vivere nell'edificio di proprietà di Coop Alleanza. Secondo quanto si apprende, questo pomeriggio in piazza Unità ci dovrebbe essere anche una parte della cittadinanza, per sapere cosa verrà deciso ai piani alti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgombero del Silos: al vaglio le date, riunione in prefettura
TriestePrima è in caricamento