rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Il SILP risponde a Bertoli: "Dichiarazioni faziose"

Il segretario regionale del sindacato Michele Tarlao replica così al consigliere comunale della Lega. "Il numero complessivo del solo personale di Polizia operante a Trieste, in percentuale, è tra i più alti d’Italia"

Riceviamo da SILP CGIL Polizia e pubblichiamo integralmente.

Il 12 novembre avete trasmesso delle dichiarazione rese dal consigliere Bertoli, chiaramente faziose, senza aver minimamente pensato, nelle pur libere scelte redazionali, ad un possibile contraddittorio con chi, da anni si batte per i diritti delle lavoratrici e lavoratori della Polizia di Stato, allo scopo di poter fornire un efficace servizio ai cittadini. Se lo ritenete, questa riportata qui di seguito, è la campagna nazionale indetta dal Silp Cgil per denunciare le mancate promesse di un governo che solamente a parole sembra essere vicino alle Forze di Polizia.
Quanto alla lettera citata dal consigliere, rappresento che quando è stata scritta, il numero complessivo del solo personale di Polizia operante a Trieste, in percentuale, è risultato essere tra i più alti d’Italia. A dimostrazione di ciò, la programmazione delle future assegnazioni disposte dal Ministero, a malapena riusciranno a coprire le “uscite” previste.

La campagna nazionale del SILP CGIL si intitola "Diamo i numeri" e mette in relazione l'oganico attuale della Polizia di Stato con le cifre di qualche anno fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il SILP risponde a Bertoli: "Dichiarazioni faziose"

TriestePrima è in caricamento