rotate-mobile
Cronaca

"Indegne scritte antisemite", la condanna di Fedriga

Così il governatore del Friuli Venezia Giulia in merito alla scritta comparsa sul muro della sinagoga di Trieste nella notte in cui ricorre il triste anniversario della notte dei cristalli

"Tutta la mia solidarietà personale e istituzionale alla Comunità Ebraica di Trieste che ha visto sfregiata la propria Sinagoga con indegne scritte antisemite. Un gesto vile che va condannato con fermezza. Combattiamo l’ignoranza, difendiamo la libertà e la democrazia". Lo ha detto il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga commentando la comparsa delle scritte antisemite sul muro della sinagoga di Trieste. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Indegne scritte antisemite", la condanna di Fedriga

TriestePrima è in caricamento