Il Sindaco ha incontrato il Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco con sede ad Altura

Il Sindaco Roberto Cosolini ha effettuato una visita al Gruppo Sportivo dei Vigili del Fuoco di Trieste “Ravalico” (insignito delle stelle C.O.N.I. d'oro e di bronzo al merito sportivo), nella sede di Altura, con cui si è complimentato “per gli ottimi risultati raggiunti

Il Sindaco Roberto Cosolini ha effettuato una visita al Gruppo Sportivo dei Vigili del Fuoco di Trieste “Ravalico” (insignito delle stelle C.O.N.I. d'oro e di bronzo al merito sportivo), nella sede di Altura, con cui si è complimentato “per gli ottimi risultati raggiunti e per la costante esemplare gestione degli impianti, formulando l'augurio di raggiungere altrettanti eccellenti traguardi per il futuro”.  Infatti, la stagione agonistica 2014/2015 è stata per la sezione nuoto del Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco Trieste particolarmente importante e significativa. I risultati ottenuti l’anno precedente con il 4° posto a squadre nazionale per la categoria Ragazzi femmine e il 15° posto assoluto, le medaglie vinte ai campionati nazionali sia invernali che estivi, la convocazione di Letizia Gianeselli al raduno della Nazionale Giovanile, sembravano complicati da riconfermare.

Il Gruppo Sportivo, è di indubbio alto livello sul piano qualitativo - è stato spiegato - ma su scala nazionale si scontra con squadre che gestiscono anche 15 piscine, pertanto il bacino d’utenza dal quale attingere è ben maggiore e di conseguenza la possibilità di avere atleti di un certo livello cresce. Nonostante ciò, la scorsa stagione è stata ancora più ricca di soddisfazioni: nel mese di ottobre è arrivata la prima convocazione per Stefano Bevilacqua e il Tecnico Matteo Bianchi al raduno della Nazionale della categoria Ragazzi, a questa ne sono seguiti altre due a febbraio e a fine maggio. Il lavoro in questi raduni si è coronato con la convocazione Federale per partecipare alla Mediterranean Cup in Grecia a metà luglio. In questa manifestazione Bevilacqua è stato protagonista salendo per ben quattro volte sul podio, due volte in gare individuali con il bronzo nei 400 metri stile libero e l’argento nella mezza distanza, e due volte con le staffette Nazionali argento sia nella 4x100 che nella 4x200 stile libero.

A questi risultati individuali si aggiungono i risultati di squadra, il Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco Trieste è stato per il terzo anno consecutivo la squadra regionale con più atleti qualificati ai Campionati Nazionali Giovanili (10 elementi sia agli invernali che agli estivi) e con il migliore piazzamento nella classifica a squadre nazionale. I campionati Italiani Estivi di Roma ci hanno visto nuotare ben 9 finali con 6 atleti diversi, piazzare 3 staffette nelle prime 8 in Italia, ottenere 6 nuovi record regionali e un bronzo nei 200 farfalla. Il risultato ottenuto è di valore elevato poiché tranne Stefano Bevilacqua (finalista nei 200 e nei 400 stile libero, ma fuori dal podio perché la preparazione era stata ovviamente finalizzata per l’appuntamento con la Nazionale), e Caterina Bisiacchi (finalista nei 100 farfalla e Bronzo nei 200 farfalla con record Regionale Ragazzi e Junior), tutti gli altri atleti si sono trovati a gareggiare con concorrenti di un anno più grande poiché le categorie comprendo sempre la doppia annata di nascita.

Gli altri atleti finalisti Italiani sono stati: Alice Marcori, classe 1998, finalista 200 metri rana cadetti; Letizia Gianeselli, classe 2000, finalista 100 metri dorso junior; Aurora Gennaro, classe 2000, finalista 200 metri rana junior; Francesca Pecorella, finalista 800 metri stile libero junior. A questi risultati individuali vanno aggiunte le staffette 4x100 e 4x200 stile libero junior femmine entrambe con il nuovo Record Regionale Junior, e l’incredibile staffetta 4x100 mista che ha ottenuto il nuovo record regionale JUNIOR-CADETTI E ASSOLUTI.

A questo straordinario 'medagliere' vanno aggiunti la vittoria al Campionato Regionale Esordienti che ha portato alla convocazione di ben 6 atleti del Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco Trieste, su 10 totali, in Rappresentativa Regionale per i campionati nazionali di categoria. La formazione regionale è stata guidata dal Tecnico Barbara Perossa convocata dal Comitato Regionale Fin come allenatore per l’evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Emergenza Coronavirus, chiude l'Università di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento