rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Le buone notizie

Addio al Green Pass, la Slovenia accelera il ritorno alla normalità

Da oggi 21 febbraio in territorio sloveno non vige più l'obbligo di esibire la certificazione verde sul posto di lavoro, nei centri commerciali e nei ristoranti. Riaprono anche le discoteche. Rimangono le prescrizioni di base

Addio a molte restrizioni e soprattutto all'obbligo di Green Pass. La Slovenia cambia marcia nella gestione della pandemia e nonostante rimangano in vigore prescrizioni di base, fa un passo che anche e soprattutto a livello simbolico va interpretato come un elemento importante. Basta quindi con la certificazione verde da esibire in azienda e sul posto di lavoro, stop nei centri commerciali, ristoranti. Inoltre, anche per quanto riguarda i tamponi agli studenti la misura viene revocata. Insomma, la Slovenia punta nella direzione della normalità. Da oggi riprendono a lavorare anche le discoteche. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al Green Pass, la Slovenia accelera il ritorno alla normalità

TriestePrima è in caricamento