In Slovenia negozi chiusi la domenica e nei giorni festivi

La decisione è stata presa dalla Camera di Stato che ha approvato l'emendamento presentato dal partito Levica (Sinistra)

In Slovenia i negozi saranno chiusi la domenica e nei giorni festivi. La decisione, riportata da Lavoce.hr, è stata presa dalla Camera di Stato che ha approvato l'emendamento presentato dal partito Levica (Sinistra). Ci sono però alcune eccezioni. Resteranno aperti infatti i negozi all’interno di distributori di benzina, aeroporti, stazioni degli autobus e ferroviarie, negli ospedali e altri piccoli esercizi la cui superficie non deve superare i 200 metri quadrati. Vi potranno però lavorare solo i proprietari o gli studenti e i pensionati assunti part-time. L’emendamento è passato con 72 voti favorevoli e 13 contrari. Secondo i deputati favorevoli al provvedimento i lavoratori meritano di stare a casa con le famiglie la domenica e i giorni festivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Fvg in zona gialla fino a venerdì poi la stretta: possibili nuovi parametri, rischio rosso

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, cinque sono a Trieste

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

Torna su
TriestePrima è in caricamento